Blog

PROTEZIONE

09/03/2022

“Una volta Dostoevskij si pose questo interrogativo: Come potremo mai giustificare il mondo, la nostra felicità e l’armonia eterna se in loro nome, nel nome della solidità dei fondamenti sui quali riposano, si dovrà versare sia pure una sola lacrima di bambino? E si rispose: Nessun progresso, nessuna rivoluzione, nessuna guerra potrà mai valere anche quella sola lacrima. Essa peserà per sempre. Quella sola piccola lacrima…”.

 

 

Da “Gli ultimi testimoni” di Svetlana Aleksievic

Ed. Bompiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.